Home page Notizie
Sua Santità il Patriarca Kirill si è rivolto …

Sua Santità il Patriarca Kirill si è rivolto ai cittadini del Kazakistan con un messaggio video

Alla vigilia del 30° anniversario dell’indipendenza della Repubblica del Kazakistan Sua Santità il Patriarca Kirill di Mosca e di tutta la Rus’ ha registrato un messaggio video ai cittadini di questo paese.

Negli anni crudeli delle repressioni politiche del XX secolo qui, nella Grande Steppe, venivano portati decine di migliaia di incarcerati e deportati, coloro che appartenevano a varie etnie e confessioni. Questa terra è diventata luogo dell’eroismo di fede di migliaia di cristiani ortodossi perseguitati dal potere ateo. Più di 200 persone che testimoniarono la loro fede sono stati canonizzati. La terra del Kazakistan è consacrata dai loro lavori e atti eroici la cui memoria è custodita dalla Chiesa russa con cura.

Per molte persone che sono venute qui non sempre di loro spontanea volontà, il Kazakistan è diventato veramente una seconda casa, perché gli abitanti di questa terra non hanno avuto paura di dare una mano agli arrivati. La gentilezza e l'umanità erano più forti della paura della punizione e questa ospitalità è divenuta una delle pietre angolari dello Stato kazako.

Per oggi e domani del giovane paese è senza dubbio importante il lavoro del suo primo Presidente Nursultan Abishevich Nazarbaev. Grazie alla sua attività fervente, alla sua politica saggia ed equilibrata, alla sua cura sincera per il benessere dei concittadini è diventato possibile creare l’atmosfera del consenso interreligioso ed inter-etnico. Nursultan Abishevich ha dato l’inizio delle buone relazioni fra la Chiesa e lo stato a tutti i livelli e oggi questa politica viene realizzata con successo dal Presidente attuale Kasym-Zhomart Kemelevich Tokaev.

Oggi all’Ortodossia in Kazakistan appartiene circa un terzo della popolazione della Repubblica. Fa piacere che la solennità della Natività di Cristo è una festa nazionale su tutto il territorio del paese.

Vorrei sottolineare anche l’importanza dello svolgimento dell’Assemblea dei leader delle religioni mondiali e tradizionali in Kazakistan. È stato possibile anche grazie a quella grande attenzione che le autorità statali prestano allo sviluppo del dialogo interreligioso.

Conservo nel cuore il ricordo della visita nel Kazakistan e auguro a tutti i suoi abitanti una pace durevole, uno sviluppo benestante, il mantenimento e l’aumento del patrimonio nazionale.

Salute e protezione di Dio!

Condividere:
Auguri di Papa Francesco a Sua Santità il Patriarca Kirill per il suo onomastico

24.05.2022

Il Patriarca Kirill: il nostro gregge si trova sia in Russia che in Ucraina; preghiamo con fervore per la restaurazione della pace

18.05.2022

Commento del Servizio di comunicazione del Dipartimento per le relazioni esterne in merito all'intervista di Papa Francesco al Corriere della sera

04.05.2022

Sua Santità il Patriarca Kirill ha avuto un colloquio con il Primate della Chiesa ortodossa serba

27.04.2022

Messaggio pasquale di Sua Santità Kirill, Patriarca di Mosca e di tutta la Rus’ ai membri dell’episcopato, del clero, ai monaci e alle monache e a tutti i fedeli figli e figlie della Chiesa ortodossa russa

23.04.2022

L'assistenza ai rifugiati e ai civili feriti in Ucraina è stata discussa alla riunione del Santo Sinodo

25.03.2022

Sua Santità il Patriarca Kirill ha presieduto una riunione del Santo Sinodo della Chiesa ortodossa russa

24.03.2022

Condoglianze di Sua Santità il Patriarca Kirill per la morte delle persone in un incidente aereo nel sud della Cina

21.03.2022

Discorso di Sua Santità il Patriarca Kirill alla riunione del Consiglio Supremo della Chiesa ortodossa russa il 18 marzo 2022

18.03.2022

Sua Santità il Patriarca Kirill ha presieduto una riunione del  Consiglio Supremo della Chiesa ortodossa russa

18.03.2022

Ha avuto luogo una conversazione di Sua Santità il Patriarca Kirill con l’arcivescovo di Canterbury Justin Welby

16.03.2022

Sua Santità il Patriarca di Mosca e di tutta la Rus’ Kirill ha avuto un colloquio con Papa Francesco

16.03.2022

Sua Santità il Patriarca Kirill ha tenuto una riunione con i capi di alcune istituzioni ecclesiastiche

10.03.2022

Ha avuto luogo l’incontro di Sua Santità il Patriarca Kirill con il Nunzio Apostolico in Russia

03.03.2022

Sua Santità il Patriarca Kirill ha chiamato i fedeli a pregare per la pace e l’unità della Chiesa

27.02.2022

Il metropolita Hilarion: le relazioni fra la Chiesa ortodossa russa e la Chiesa cattolica romana continueranno a svilupparsi

24.05.2022

Il metropolita Hilarion: prima o poi sarà trovata una soluzione che permetterà di guarire le ferite inflitte al corpo dell’Ortodossia mondiale

24.05.2022

Il metropolita Hilarion ha incontrato la dirigenza dell’organizzazione umanitaria inter-cristiana ACT Alliance

13.05.2022

Il metropolita Hilarion di Volokolamsk ha incontrato l’Arcivescovo Crisostomo di Cipro

12.05.2022

Il metropolita Hilarion di Volokolamsk ha incontrato il capo del Dipartimento per le relazioni esterne della Chiesa malankarese

11.05.2022

Il presidente del Decr ha incontrato un rappresentante del Catolicosato di Cilicia della Chiesa apostolica armena

11.05.2022

Delegazione della Chiesa ortodossa russa partecipa alla Pre-Assemblea ortodossa del Consiglio Ecumenico delle Chiese

10.05.2022

Il metropolita Hilarion ha raccontato del lavoro svolto dalla Chiesa nelle condizioni del conflitto politico in Ucraina

09.05.2022

Il metropolita Hilarion ha raccontato i dettagli della conversazione di Sua Santità il Patriarca Kirill con Papa Francesco

09.05.2022

Sua Santità il Patriarca Kirill ha avuto un colloquio con il Primate della Chiesa ortodossa serba

27.04.2022

Il presidente del Decr ha inviato al Papa Emerito Benedetto XVI gli auguri per il 95° compleanno

16.04.2022

Il Presidente del Decr: l’organizzazione dell'incontro del Papa e del Patriarca richiede una preparazione dettagliata

11.04.2022

Il metropolita Hilarion: la Russia e la Francia hanno legami molto profondi

11.04.2022

Il presidente del Decr ha incontrato il capo della sezione di Mosca del Centro per il dialogo umanitario

11.04.2022

Il presidente del Decr ha incontrato l'Ambasciatore di Francia in Russia

06.04.2022

Commenti

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

Invia un messaggio
Рус Укр Eng Deu Ελλ Fra Ita Бълг ქარ Срп Rom عرب