Home page Notizie
Sua Santità il Patriarca Kirill ha incontrato…

Sua Santità il Patriarca Kirill ha incontrato l’episcopato della Chiesa ortodossa moldava

Il 16 maggio 2021 nella cattedrale di Cristo Salvatore a Mosca ha avuto luogo l’incontro di Sua Santità il Patriarca Kirill di Mosca e di tutta la Rus’ con l’episcopato della Chiesa ortodossa della Moldova.


All’incontro con Sua Santità hanno partecipato gli otto vescovi della Chiesa ortodossa moldava, i quali all’inizio di questo giorno hanno concelebrato con il Primate della Chiesa ortodossa russa la Divina liturgia, tutto l’episcopato di questa autogovernata Chiesa del Patriarcato di Mosca: il metropolita Vladimir di Chișinău e di tutta la Moldova; l’arcivescovo Savva di Tiraspol e Dubăsari; l’arcivescovo Anatolij di Cahul e Comrat; l’arcivescovo Petr di Ungheni e Nisporeni; l’arcivescovo Markell di Bălți e Făleşti; l’arcivescovo Nikodim di Edineț e Briceni; il vescovo Ioann di Soroca; il vescovo Siluan di Orhei.

Inoltre, all’incontro hanno partecipato il presidente del Dipartimento per le relazioni ecclesiastiche esterne (Decr) del Patriarcato di Mosca metropolita Hilarion di Volokolamsk, il capo dell’amministrazione del Patriarcato di Mosca metropolita Dionisij di Voskresensk, il vice presidente del Dipartimento per le relazioni ecclrsiastiche esterne arciprete Nikolaj Balashov.

Salutando i partecipanti all’incontro, Sua Santità il Patriarca Kirill si è congratulato con i vescovi insigniti durante la Divina liturgia e gli ha augurato l’aiuto di Dio e i successi nel loro ministero.


“Sarebbe importante, se c’incontrassimo di tanto in tanto poiché, facendo parte del corpo della stessa Chiesa, pregando gli uni per gli altri, celebrando l’Eucarestia, siamo comunque divisi da un certo spazio. E le circostanze della nostra vita non sono sempre pacifiche e tranquille”, ha osservato il Primate della Chiesa ortodossa russa.


“Sappiamo come il nemico del genere umano ha seminato la separazione, anche nel corpo della nostra Chiesa, e a quali conseguenze gravissime tutto ciò ha portato. Basti guardare la situazione in Ucraina: artificialmente creare tali scismi, divisioni, conflitti, collisioni fra gli uomini che vivono sul territorio della stessa parrocchia!”, ha continuato Sua Santità, “Ogni giorno ricevo le notizie sui reati, su quelle sofferenze che patiscono le persone a causa di queste divisioni. Forse sappiate non meno di me che si tratta persino di violenze, percosse e lotte per le chiese”.


Sua Santità il Patriarca Kirill ha sottolineato che lo scisma ecclesiastico in Ucraina sia un conflitto artificialmente e volutamente provocato. Però, secondo le parole di Sua Santità, il popolo della Chiesa sensibilmente capisce le tentazioni perniciose e non le accetta. “La nostra Chiesa canonica non diminuisce affatto, non diventa più debole – si aprono nuove parrocchie, monasteri, cresce il numero dei vescovi. Eppure, la divisione certamente porta alla gente le sofferenze reali”, ha affermato il Primate della Chiesa russa.


Durante la lunga e fraterna conversazione Sua Santità ha particolarmente sottolineato l’importanza dell’unità della Chiesa ortodossa russa, della quale l’autogovernata Chiesa ortodossa moldava fà parte inseparabilmente, e ha espresso la sua gratitudine al suo Primate metropolita Vladimir, all’episcopato, al clero e al popolo devoto e credente per gli sforzi per mantenere l’integrità della Chiesa e del suo ordine canonico. È stata discussa una vasta gamma delle questioni della vita dell’ortodossia in Moldova, è stato toccato anche il tema della cura pastorale nella diaspora moldava al di fuori del paese, sono stati delineati i passaggi necessari per il miglioramento dell’interazione interecclesiale e della comunicazione reciproca.

Condividere:
Messaggio del Primate della Chiesa ortodossa russa ai partecipanti al Forum Interreligioso del G20

12.09.2021

Sua Santità il Patriarca Kirill: le forze del male stanno lacerando l'unità delle Chiese ortodosse

29.08.2021

Saluto di Sua Santità il Patriarca Kirill ai partecipanti del Festival “Russia – Grecia. Insieme attraverso i secoli”

21.08.2021

Auguri di Sua Santità il Patriarca Kirill al Katholikos di tutti gli armeni Karekin II in occasione del suo 70° compleanno

21.08.2021

Messaggio di Sua Santità il Patriarca Kirill agli atleti della Russia – partecipanti alle XXXII Olimpiadi estive a Tokyo

10.08.2021

Sua Santità il Patriarca Kirill ha presieduto una riunione ordinaria del Santo Sinodo della Chiesa ortodossa russa

17.06.2021

Sua Santità il Patriarca Kirill ha presieduto una riunione del Supremo Consiglio della Chiesa

15.06.2021

Auguri di Sua Santità il Patriarca Kirill a Raul Castro Rus per il suo novantesimo compleanno

03.06.2021

Si svolgono le riunioni della seconda giornata della plenaria del Consiglio interconciliare presieduta da Sua Santità il Patriarca Kirill

27.05.2021

A Mosca si apre la plenaria del Consiglio interconciliare della Chiesa ortodossa russa

26.05.2021

Messaggio di Sua Santità il Patriarca Kirill in occasione del 75° anniversario del Dipartimento per le relazioni ecclesiastiche esterne del Patriarcato di Mosca

24.05.2021

Sua Santità il Patriarca Kirill ha incontrato l’episcopato della Chiesa ortodossa moldava

16.05.2021

Condoglianze di Sua Santità il Patriarca Kirill in occasione della morte dell’esponente cristiano indonesiano vescovo Soritua Nababan

10.05.2021

Messaggio pasquale del Patriarca KIRILL di Mosca e di tutta la Rus’ ai vescovi, sacerdoti, diaconi, monaci e tutti i fedeli della Chiesa ortodossa russa  

01.05.2021

Il Patriarca maronita ha ringraziato il Primate della Chiesa russa per la partecipazione al destino dei cristiani del Medio Oriente

13.04.2021

Il presidente del Decr ha incontrato l’ambasciatore degli Stati Uniti d’America nella Federazione Russa

15.09.2021

Metropolita Hilarion: vietare alla gente di ascoltare la musica è come vietarle di bere acqua

13.09.2021

Il presidente del Decr ha incontrato il vice primo ministro dell’Ungheria

07.09.2021

Il presidente del Decr ha incontrato il vescovo Lukian di Buda

06.09.2021

Il presidente del Decr ha fatto un discorso al Congresso eucaristico internazionale a Budapest

06.09.2021

Il presidente del Decr ha incontrato il Nunzio apostolico in Russia

01.09.2021

Il metropolita Hilarion ha incontrato il Primate della Chiesa ortodossa di Gerusalemme

05.08.2021

Un’onorificenza patriarcale è consegnata a un diplomatico russo

02.08.2021

Il presidente del Decr ha incontrato il nuovo ambasciatore della Polonia in Russia

02.08.2021

Metropolita Hilarion: il Giorno del Battesimo della Rus’ è una festa di tutta la multimilionaria Chiesa ortodossa russa

31.07.2021

Metropolita Hilarion: la riunificazione è impossibile, se una delle parti considera l’altra “eretica”

31.07.2021

Metropolita Hilarion: la Chiesa esiste per gli uomini di tutte le nazioni

31.07.2021

La processione a Kyiv ha mostrato: la Chiesa ortodossa ucraina è la più numerosa confessione in Ucraina

31.07.2021

Il metropolita Hilarion: il compito principale di tutta la Chiesa è rafforzare la nostra unità

26.07.2021

Nella Lavra della Santissima Trinità di San Sergio si sono svolte celebrazioni in occasione della memoria di San Sergio di Radonezh

18.07.2021

Commenti

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

Invia un messaggio
Рус Укр Eng Deu Ελλ Fra Ita Бълг ქარ Срп Rom عرب